La Ricetta: i Tortelli Cremaschi di Trattoria Rosary

tortelli cremaschi

Ci sono tradizioni che non vale proprio la pena perdere!

Tra queste rientrano le tante ricette della tradizione tramandate, di generazione in generazione, nelle nostre provincie.
Per dirvene una che amiamo tantissimo: i  Tortelli Cremaschi.

Siamo andati a scoprire quelli di Trattoria Rosary a Quintano (CR). Qui la ricetta – oggi eseguita con mano fedele da Mascia, affiancata dall’autentica ideatrice del piatto, mamma Elisa – è un’autentica specialità. L’impasto, realizzato solo con farina di grano tenero, acqua e sale, viene tirato con cura in cucina, porzionato e farcito con un ripieno molto particolare. Insieme si combinano amaretto, cedro, mostaccino (tipico biscotto speziato della zona che in molti conosceranno), Grana Padano, menta, uvetta e noce moscata.
Insomma, un tripudio di sapori e profumi che s’incontrano magicamente dentro ad una delicata sfoglia di pasta!
Per completare il tutto, un condimento di burro, salvia e Grana Padano.

Va detto che ci sono molte altre versioni di questa ricetta. Ogni famiglia ne ha una, che si differenzia anche solo per un ingrediente.

Dal 1990 i Tortelli Cremaschi sono nel menu di Trattoria Rosary.
Ogni giorno sono al servizio dell’affezionata clientela, assieme a tanti altri piatti della tradizione (primi ma anche secondi di carne) capaci di scaldare la pancia, ma soprattutto il cuore.

 

Trattoria Rosary
Via IV Novembre, 14 – Quintano (CR)  
Tel/Fax. +39 0373.71164 
trattoriarosary@gmail.com